Garage per biciclette – Bikeport

 
Protezione contro il vento e gli agenti atmosferici.
Garage per biciclette – Bikeport

Siete stanchi di portare la vostra bicicletta in cantina? Allora questo Bikeport per il montaggio fai-da-te è ciò che fa per voi. E al contempo vi consentirà di dare un tocco in più alla vostra casa!

Esprima una Sua valutazione
Esprima una Sua valutazione
Esprima una Sua valutazione
Esprima una Sua valutazione
Esprima una Sua valutazione
0 Valutazioni
La ringraziamo per la Sua valutazione Questa funzione è utilizzabile esclusivamente se i cookie sono attivi.
0 Valutazioni

Grado di difficoltà

Costi

Tempo necessario

Prendetevi un giorno di tempo e fate qualcosa di buono per voi e per le vostre biciclette grazie a questo apposito garage. Il costo del Bikeport si aggira sui 400 euro.

Le seguenti istruzioni di montaggio sono valide per legno massiccio di abete rosso. Fate semplicemente tagliare i montanti, le travi e gli assi per il tetto necessari (vedere elenco materiali) presso un centro bricolage oppure dal vostro falegname. Qualora utilizziate altri materiali, o altri spessori, adattate opportunamente l’elenco parti.

L’elenco dettagliato dei materiali ed il disegno sono disponibili al link “Download per il progetto”.

  • Easy
    Utensili Easy
    Facilità di utilizzo.
  • Universal
    Utensili Universal
    Grande versatilità.
  • Advanced
    Utensili Advanced
    Per chi vuole il meglio.

Elettroutensili necessari:

Accessori:

  • Carta abrasiva, grana 100–240
  • Set di punte per legno
  • Set punte per pietra
  • Martello

Materiali necessari:

  • Legno massiccio di abete rosso (per i diversi elementi vedere l'elenco materiali)
  • 6 x 140 mm viti a testa svasata
  • 6 x 140 mm viti a testa svasata con tasselli da 12
  • 6 x 120 mm viti a testa svasata
  • 6 x 50 mm viti a testa svasata
  • 4 x 50 mm viti a testa svasata
  • 4 x 35 mm viti a testa tonda appiattita (panhead)
  • Flatting per esterni - colore teak
  • All'occorrenza vernice impregnante (attenersi alle indicazioni del produttore del flatting)

Mostra elenco dettagliato dei materiali

Pos.

Pz.

Denominazione

Lunghezza

Larghezza

Spessore

Materiale

0

3

Montanti

1697 mm

70 mm

95 mm

FIRAHM 95 – Legno massiccio di abete rosso

1

1

Trave trasversale

1930 mm

70 mm

95 mm

FIRAHM 95 – Legno massiccio di abete rosso

2

1

Supporto parete

2000 mm

70 mm

95 mm

FIRAHM 95 – Legno massiccio di abete rosso

3

3

Travetti inclinati

1920 mm

70 mm

95 mm

FIRAHM 95 – Legno massiccio di abete rosso

4

19

Elementi di rivestimento

2000 mm

45 mm

19 mm

FILATT 19 – Legno massiccio di abete rosso

5

12

Assi per il tetto

2600 mm

195 mm

18 mm

FIRAHM 80 – Legno massiccio di abete rosso

6

3

Supporti per travi

0 mm

0 mm

31 mm

KO S31

7

2

Rinforzi

1365 mm

30 mm

3 mm

WI AL 6 – Materiale in barre, con smusso a 45° da un lato

8

3

Supporti angolari in acciaio

0 mm

0 mm

2 mm

WI ZK 2 – Supporti angolari per il fissaggio del travetto inclinato

9

2

Vernice trasparente

0 mm

0 mm

1 mm

LASUR 30

10

6

140 mm

Viti a testa svasata

11

6

140 mm

Viti a testa svasata con tasselli da 12

12

6

120 mm

Viti a testa svasata

13

6

50 mm

Viti a testa svasata

14

4

50 mm

Viti a testa svasata

15

4

35 mm

Viti a testa tonda appiattita (panhead)

1

Taglio dei pannelli

Consiglio: fate tagliare il legno alla misura prevista direttamente presso il centro bricolage oppure dal falegname.

2

Levigare e rivestire le superfici

2 - Levigare e rivestire le superfici
Levigare e rivestire le superfici

Levigate dapprima tutte le parti in legno con l’ausilio della levigatrice. Iniziate con una sgrossatura utilizzando una grana 100, per passare successivamente ad una grana fine da 120. Smussate in questo modo anche tutti gli spigoli, realizzando cioè uno smusso a 45° mediante la levigatura.

Dopo aver levigato gli elementi di legno, applicate il flatting con il pennello (all’occorrenza si può stendere una mano di vernice di fondo impregnante prima di applicare il flatting. Al riguardo, attenetevi anche alle relative indicazioni del produttore del flatting).

Una volta asciutti, girate gli elementi in legno e ripetete il trattamento sugli altri lati.

Questo procedimento dev’essere ripetuto 2-3 volte. Per una superficie migliore, nell’intervallo tra le applicazioni della vernice potete eseguire una levigatura intermedia fine con grana 240 (cioè eseguire una levigatura leggera con numero di giri ridotto).

3

Creazione di una parete verticale con gli elementi di rivestimento e montaggio dei supporti per le travi

3 - Creazione di una parete verticale con gli elementi di rivestimento e montaggio dei supporti per le travi
Creazione di una parete verticale con gli elementi di rivestimento e montaggio dei supporti per le travi Creazione di una parete verticale con gli elementi di rivestimento e montaggio dei supporti per le travi

Posate i montanti e le travi sul pavimento ed orientateli secondo quanto previsto dal disegno. Per mezzo delle travi (6x120), avvitate gli elementi gli uni con gli altri. Poiché i montanti hanno un consistente profilo trasversale, non è necessario che eseguiate dei pre-fori.

Dopo aver avvitato insieme i tre montanti e le travi, si può procedere con l’applicazione degli elementi di rivestimento (viti a testa tonda appiattita (panhead) 4x35). La distanza tra elementi di rivestimento è pari alla larghezza stessa degli elementi. In questo modo è possibile, durante il montaggio, utilizzare questi elementi come distanziatori.

Al riguardo accertatevi di non serrare le viti in modo eccessivo. Qualora ciò dovesse accadere, il legno si romperebbe nella superficie attorno alla testa della vite e l’acqua potrebbe penetrare all’interno del legno stesso, dove non è stato applicato il flatting.

Avvitate quindi sul lato superiore, per un successivo fissaggio dei travetti inclinati, i supporti angolari in acciaio (viti a testa tonda appiattita (panhead) 4x35, un supporto angolare per ciascun travetto inclinato).

Avvitare successivamente sulle parti inferiori dei montanti i relativi supporti per travi (6x50mm).

4

Montaggio del supporto per il tetto

4 - Montaggio del supporto per il tetto
Montaggio del supporto per il tetto Montaggio del supporto per il tetto

Il supporto viene fissato con le viti 6x140 mm ed i tasselli da 12 di lunghezza 60 mm sulla parete della facciata (qualora la vostra facciata fosse isolata, la lunghezza delle viti dovrà aumentare di un valore pari allo spessore dell’isolamento in questione. Controllate preventivamente le condizioni architettoniche presenti).

A tal scopo, eseguite un pre-foro nel supporto con una punta Ø 7 mm e posizionatelo secondo il disegno sulla facciata. Con l’ausilio di una vite e di un martello, “segnate” quindi i fori del supporto sulla facciata. In tal modo saranno “contrassegnati” i fori da eseguire sulla facciata.

Eseguite quindi i fori contrassegnati utilizzando il trapano a percussione ed una punta per pietra Ø 12 mm, inserite successivamente i tasselli ed avvitate il supporto con le viti.

5

Fissaggio dei travetti inclinati per il tetto sul supporto e sul tramezzo mobile verticale

5 - Fissaggio dei travetti inclinati per il tetto sul supporto e sul tramezzo mobile verticale
Fissaggio dei travetti inclinati per il tetto sul supporto e sul tramezzo mobile verticale Fissaggio dei travetti inclinati per il tetto sul supporto e sul tramezzo mobile verticale

Per prima cosa posizionate il tramezzo mobile verticale come da disegno. Affinché questo non si ribalti, bloccatelo con due pezzi di legno residui.

A questo punto applicate il primo travetto inclinato e collegatelo con i supporti angolari in acciaio già fissati sul tramezzo mobile con viti a testa tonda appiattita (panhead) 4 x 35 mm. Sul lato della facciata avvitate quindi la trave con il supporto (6 x 140 mm viti a testa svasata, non dimenticatevi di eseguire il pre-foro).

Ripetete ora lo stesso procedimento con gli altri due travetti inclinati.

Successivamente smontate i pezzi di legno residui inseriti per non far ribaltare il tramezzo.

6

Copertura

La copertura viene eseguita dal basso verso l’alto. Posate quindi il primo asse per il tetto come da disegno ed avvitatelo con le viti a testa svasata 4 x 50 mm. A tal proposito, applicate le viti in modo che queste risultino coperte dall’asse successivo.

Affinché le viti risultino completamente incassate, dovrete eseguire prima dell’avvitamento degli appositi pre-fori con l’utensile svasatore (per ogni travetto inclinato perlomeno una vite ed anche in questo caso ricordarsi di eseguire i pre-fori).

Procedere quindi, asse dopo asse, verso l’alto.

L’ultimo asse per il tetto viene avvitato sul davanti. In questo caso utilizzate le viti a testa tonda appiattita (panhead), affinché la superficie non ne risulti danneggiata.

7

Applicazione di supporti angolari in alluminio in qualità di rinforzo statico

Al fine di applicare un rinforzo statico al Bikeport, avvitate sull’interno della parete verticale i supporti angolari in alluminio.

Accorciate questi supporti come da disegno, utilizzando la sega da ferro, ed eseguite da un lato uno smusso a 45° per ciascun elemento.

Praticate quindi su ciascuna delle due estremità due fori di Ø 5 mm con la punta elicoidale e – come da disegno – utilizzando l’avvitatore a batteria, avvitate saldamente i supporti in alluminio sui montanti con le viti a testa tonda appiattita (panhead).

8

Fatto

8 - Fatto
Fatto

Il Bikeport è pronto. Buon divertimento!


Nota legale

Bosch non offre alcuna garanzia sulla completezza e l’esattezza dei manuali indicati. Bosch ricorda altresì che l’uso dei presenti manuali è a rischio e pericolo dell’utente. Attuare ogni misura preventiva di sicurezza.


 

Servizio di consulenza telefonica

Per domande inerenti i prodotti e le loro applicazioni.

:39 02 36 96 2314

Lunedì–Venerdì: 09:00- 12:00
14:00- 17:00


Contattaci

Ricerca rivenditori

 
 
 
IT
Ricorda
Annotato
Dove acquistare
Cancella filtro
Visualizza filtro
Nascondi filtro
La ringraziamo per la Sua valutazione
La ringraziamo per la Sua valutazione
Visualizza altri progetti
Nascondi altri progetti
Nascondi varianti articoli
Mostra varianti articoli
Chiudi consiglio pratico
Apri consiglio pratico
Leggi resoconto delle esperienze
Chiudi resoconto delle esperienze
Nascondi elenco dettagliato dei materiali
Mostra elenco dettagliato dei materiali
Elenco di raffronto
Prodotti
Prodotto
Visualizza altri consigli
Nascondi altri consigli